Tutto quello che devi sapere sul Gel per unghie

9 marzo 2015No Comments

Siete pronte a diventare le vere esperte della ricostruzione unghie? Non vi piacerebbe trovare lavoro nel settore estetico e conoscere tutte le tipologie di Gel per unghie? Un prodotto molto ricercato diventato più popolare rispetto alla versione in acrilico (troppo difficile da utilizzare).

La decorazione delle unghie è diventata un arte da non sottovalutare, improvvisarsi esperte è davvero complicato e la scelta migliore è quella di fare scuole private e professionali. Il metodo più semplice per utilizzare il gel per unghie è quello monofasico, viene richiesta un igiene perfetta delle unghie, l’estetista spinge indietro le pellicine per rendere l’unghia perfetta e alla fine applica il gel monofasico sulle unghie.

Per qualsiasi tipologia di gel per unghie è necessaria anche la lampa uv, dove una mano alla volta dovrà subire il trattamento di polimerizzazione.  Il gel per unghie è il prodotto adatto per ricostruire sia in modo permanente che semipermanente, quest’ultima è la variante più moderna e che garantisce tutte le alternative migliori.

Il vantaggio dello smalto semi trasparente è quello di semplificare il trattamento di utilizzo alle persone che non sono molto pratiche con la ricostruzione classica. Il gel per unghie di questo tipo può essere applicato direttamente con il pennellino come avviene per uno smalto normale, per la durata viene richiesto l’utilizzo di gel per unghie dedicato e lucidante top per un risultato da star.

Infine il gel per unghie può essere utilizzato anche per allungare le unghie, questo per le persone che hanno la tendenza a mangiarsi spesso le unghie e che non vogliono rinunciare ad un tocco di femminilità. Siete pronti per conoscere tutte le alternative migliori mai considerate per rendere perfette le vostre unghie in modo professionale e senza spese esagerate?

Leave a Reply