Il Fresa Unghie: A cosa serve?

9 marzo 2015No Comments

Siete professionisti del settore e vi piacerebbe comprendere in che modo utilizzare al meglio il fresa unghie? Le principianti devono sapere che la fresa per unghie è uno strumento dedicato a tutti i professionisti che lavorano nel campo delle unghie. Viene utilizzato per rimuovere il gel dalle unghie e per prepararle ad un nuovo servizio professionale. Se siete appassionate dello smalto gel, sicuramente avrete già visto questo strumento per voi indispensabile.

Dove trovare i migliori professionali? Sicuramente nell’acquisto dovrete considerare sia la certificazione che i giri del motore. Per lavorare in maniera professionale è essenziale acquistare prodotti conformi alle normative europee e alla garanzia che deve essere di almeno 1 anno.

Le caratteristiche da tenere in considerazione sono innumerevoli, il Fresa Unghie Professionale deve raggiungere almeno i 35.000 giri e deve essere regolabile in velocità, altrimenti il rischio è quello di rovinare le unghie alle clienti. Assicuratevi che la fresa sia completa, con funzioni di inversione del senso di rotazione in entrambi i sensi.

Lavorare in maniera professionale significa anche saper utilizzare la fresa unghie, quindi prima di optare un trattamento è fondamentale aver ottenuto la migliore sensibilità ed esperienza. Non tuffatevi subito nel settore senza sapere come utilizzare questo attrezzo, altrimenti vi ritroverete senza clienti. Una pressione eccessiva può far male, quindi sperimentate per molto tempo con la fresa unghie prima di procedere al lavoro ufficiale.

In commercio si trovano diversi prodotti ma sconsigliamo di utilizzare quelli poco professionali, visitate i siti web dei negozi online che si occupano di bellezza e acquistate direttamente da veri esperti una fresa unghie di alto livello. Il costo di questo macchinario non è elevato e considerate che in poco tempo questo piccolo investimento sarà ripagato.

L’esperienza acquisita nel corso degli anni, vi permetterà di imparare a gestire la grana più corretta e le tipologie di punte disponibili.

Leave a Reply