Brillantini per gli occhi: un’idea di make up che luccica

26 gennaio 2015No Comments

image001In commercio sono disponibili una vastissima gamma di modelli e di tonalità di brillantini per occhi: un’idea di make up insolita e particolare, che con il suo luccichio dona al make up una marcia in più. Gli strass sono ideali per conferire maggior luminosità ai vostri occhi; non è da sottovalutare la possibilità di creare dei fantastici contrasti cromatici fra il colore dei brillantini da voi scelti e il trucco che applicherete sotto di essi. I brillantini per occhi sono particolarmente indicati per tutti le occasioni; sia essa una festa elegante oppure un evento stravagante e insolito.

Come applicare i brillantini per occhi

Cerchiamo di capire in che modo i brillantini per occhi devono essere applicati: i modelli offerti dalle aziende del settore sono molto semplici da indossare grazie ad una superficie adesiva posta sulla zona inferiore del brillantino. Una volta che avete dato un tocco di make up ai vostri occhi e al vostro viso non vi resta che appoggiarvi sopra il brillantino per occhi, ovviamente mettendo a contatto la superficie adesiva con la pelle, e la colla termoadesiva farà il suo dovere.

È consigliabile posizionare gli strass sulle palpebre e sulle sopraciglia; nel caso in cui, si vogliano far risaltare le linee degli occhi per renderli davvero molto unici e sensuali, è possibile applicare i brillantini per occhi in prossimità della giunzione fra la palpebra inferiore e quella superiore.

Come applicare glitter e polvere glitterata

Un’altra idea è quella di applicare i glitter sopra il trucco. Le molteplici tonalità presenti in commercio vi permetteranno di creare stupendi giochi di colori che renderanno il vostro viso luminoso e raggiante come una stella. Ma attenzione a non esagerare, bisogna fare in modo che i glitter facciano risaltare la bellezza e le linee del nostro viso, senza creare effetti cromatici poco eleganti.

Nel caso della polvere glitterata infatti, le aree del viso su cui è consigliabile applicarli sono diverse rispetto ai brillantini per occhi. Bisogna scegliere una zona dei propri occhi e applicarli su quella; ad esempio se si sceglie la palpebra superiore non li applicheremo su quella inferiore o sulle sopracciglia. Anche in questo caso l’applicazione è molto semplice: è sufficiente applicare una base collosa sulla zona interessata e spalmare i glitter con un pennello piatto

Leave a Reply